Veronica Marchiori

Avv. Veronica Marchiori

Avvocato Civile & Commerciale Venezia – Mestre

Nasce a Mirano (VE) nel 1973.
Dopo aver conseguito la maturità Classica, nel 1998 si laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Padova, discutendo una tesi in Diritto Internazionale. E’ iscritta all’Albo degli Avvocati di Venezia e abilitata alle Giurisdizioni Superiori.

Ha sempre privilegiato le Alternative Dispute Resolution, maturando esperienza come arbitro, mediatore professionista e gestore delle crisi da sovraindebitamento.

Si è sempre occupata di diritto civile, in particolare, delle problematiche societarie, collaborando con l’imprenditore nell’individuazione delle migliori tutele per la industrial property tipica delle imprese del Nord-est (brevetti, marchi, know-how, concorrenza sleale, licenze, EULA, ect). Segue aziende di rilevanza nazionale e internazionale nella stipula dei contratti, nella partecipazione alle gare d’appalto pubbliche e nella gestione del contenzioso in materia di opposizioni alle ordinanze-ingiunzione fiscali e tributarie e in materia di antiriciclaggio.

Il percorso di formazione l’ha portata a maturare ampia e specifica esperienza anche nella tutela dei diritti personali lesi da illeciti civili (incidenti stradali, malasanità, responsabilità medica e odontoiatrica e infortuni), accompagnando il cliente dalle fasi iniziali dell’iter risarcitorio e della valutazione medico-legale fino alla fase giudiziale, ove necessaria per ottenere il pieno risarcimento dei danni subiti.

veronica_marchiori_lavoro

Da oltre vent’anni si occupa di successioni e gestione del patrimonio e di diritto di famiglia. Importanti settori di intervento sono quello delle separazioni, divorzi, modifiche delle condizioni già assunte e della regolamentazione delle unioni di fatto anche miste, con particolare attenzione al benessere della prole e alle esigenze di conservazione del patrimonio (costituzioni di fondi e trasferimenti immobiliari in sede di accordi tra coniugi/conviventi). Negli ultimi anni ha maturato ampia esperienza in ambito di risarcimento da danno endo-familiare o conseguente ad abusi e di recupero degli investimenti eseguiti dal coniuge/convivente durante l’unione.

PRESS & NEWS

Tribunale di Trieste: infezione da Hvc causata da trasfusioni di sangue infetto praticate nel corso degli anni ’70 e successivo decesso, Ministero della Salute ritenuto responsabile e condannato a risarcire ai congiunti della vittima la somma complessiva di € 760.000,00.

Il Tribunale di Trieste, accogliendo la tesi sostenuta dagli avvocati Glauco Susa e Veronica Marchiori, ha accertato la responsabilità del Ministero della Salute per un'infezione da epatite HCV occorsa ad un paziente a seguito di trasfusioni di sangue infetto...

Gli accordi patrimoniali assunti in sede di divorzio conservano natura contrattuale e sono pertanto soggetti agli ordinari rimedi impugnatori

In accoglimento del ricorso proposto dall'Avv. Glauco Susa, la Corte di Cassazione ha annullato la decisione della Corte d'Appello di Venezia resa in materia di accordi patrimoniali stabiliti in sede di divorzio congiunto. E' stato così affermato il fondamentale...

Tribunale di Venezia: ex amministratore condominiale condannato per mala gestione

Il Tribunale di Venezia, accogliendo le richieste avanzate da un condominio del quartiere San Paolo di Mestre (VE) patrocinato dall'avv. Glauco Susa, ha condannato l'ex amministratore alla rifusione dei danni derivanti da mala gestio. In particolare, nel corso...

Gli interessi legali ai sensi dell’art. 1284 comma 4 c.c. decorrono in modo automatico e si applicano anche ai crediti di lavoro

Il Tribunale di Venezia, con due provvedimenti resi nell'ambito di due giudizi di opposizione all'esecuzione, ha confermato il proprio orientamento in tema di interessi legali. Affinché trovi applicazione il tasso di interesse previsto dall'art. 1284 comma 4...

Limiti temporali alla richiesta di addebito della separazione

Orbene è nota la pronuncia con cui la Cassazione (sentenza n. 17590 del 15.03-28.06.2019) ha affermato che: “In materia di separazione personale tra coniugi, la domanda di addebito della separazione può essere introdotta per la prima volta con la memoria integrativa...

Tribunale di Venezia: accolte le richieste avanzate da un’impresa che contestava a Unicredit Spa l’applicazione di interessi anatocistici

Il Tribunale di Venezia ha accolto le richieste avanzate da un'impresa che contestava a Unicredit Spa l'applicazione di interessi anatocistici, usurari e di commissioni e oneri illegittimi nell'ambito di un rapporto di conto corrente assistito da apertura di credito....

Sussiste la legittimazione passiva di Intesa San Paolo con riferimento ai giudizi promossi nei confronti della Banca Popolare di Vicenza pendenti al momento dell’apertura della procedura di liquidazione coatta amministrativa

Il Tribunale di Padova, con articolata sentenza, ha accolto la tesi sostenuta dall'avv. Glauco Susa ed ha ritenuto Intesa Sanpaolo Spa legittimata passiva rispetto a una causa avente ad oggetto una pretesa di pagamento riferita ad un rapporto di conto corrente chiuso...

Rapporto di lavoro in nero e differenze retributive

Rapporto di lavoro in nero: superata la presunzione di gratuità della prestazione lavorativa del familiare; riconosciute le differenze retributive dalla data di inizio del rapporto e il risarcimento del danno per  omesso versamento dei contributi previdenziali....

Usura e anatocismo: rideterminazione del saldo del conto e condanna della banca a pagare € 50.000,00, illegittima la segnalazione in Centrale Rischi

Trieste.  Il Tribunale di Trieste accoglie le domande avanzate da un'azienda operante nel settore immobiliare e dai soci fideiussori, rideterminando il saldo finale di un conto corrente sul quale erano confluite diverse aperture di credito e condanna la banca a...